REGISTRATI   LOG IN
twitter twitter google+ rss
  Home | Chi sono | Leggere Orme | Contatti | Plugin | Help |
  sito di Cultura Economica
 

Categorie > Tutti i post | Cultura | Economia | Politica | Comunicazioni


stampa Le farfalle che non voleranno

Ecco perché non si muove mai nulla! «Ruvo sta perdendo quello che ha», «Ruvo non rinasce», «Ruvo  non ha mai avuto una decente amministrazione». Tutti i cittadini non hanno una percezione positiva di chi amministra la città. E nessuno conosce il perché (“conoscere”; volutamente ho utilizzato questo anziché l’altro verbo, cioè “capire”. Il perché tutti lo hanno capito).

A causa della mia curiosità, la quale, nuovamente, finge di ascoltare la mia coscienza che, puntualmente, mi urla «fatti i fatti tuoi!», ho voluto conoscere (cioè fare un’esperienza) il “mondo politico”. Da qualche settimana incontro esponenti della politica locale i quali (cribbio!) dicono veramente delle sciocchezze (e, cosa per me incomprensibilmente possibile, queste, loro le dicono credendoci  veramente!). Parlano di cittadini (dei ruvesi), parlano dei problemi di tutti e dicono che le cose non vanno per la maggioranza di noi (insomma, tra di loro ripetono le stesse lamentele che, ad apertura di questo post, ho citato a proposito dei cittadini). Ma, leggete leggete, quando si tratta di attivarsi concretamente, la loro preoccupazione non è il cittadino (cosa che logicamente dovrebbe comportare) bensì (ora c’è da sbigottirsi) cosa potrebbe pensare l’opposizione. In pratica le persone che ci chiedono di votarle, non si preoccupano di cosa può pensare il cittadino del loro operato, ma di cosa potrebbe pensare la parte politica concorrente. Praticamente, loro danno conto non ai ruvesi, ma ai loro avversari politici. Come direbbe un mio carissimo amico “questi se la cantano e se la suonano tra di loro”.

E’ questo il meccanismo secondo cui i cittadini diventano vittime di chi li governa. Gli amministratori comunali, quando informano i cittadini lo farebbero in modo velato o non dicendo tutto, anche quando c’è di buono nelle loro azioni, perché quest’ultime (proprio perché buone) potrebbero urtare gli avversari politici, i quali, a loro volta, reagirebbero in modo da creare, con le loro critiche, una guerra mediatica al fine di distogliere gli elettori dal votarli. Ecco spiegato perché non converrebbe, a nessuno di loro, fare gli eroi ma, probabilmente preoccuparsi solo dei loro interessi. I cittadini, li considerebbero solo voti, dote che ogni esponente politico ha per scambiarli con favori.

I giovani devono cambiare le cose (perché hanno un futuro davanti), quelli che sono seduti in consiglio comunale da più di dieci anni consecutivi non porteranno a nessuna novità (il loro futuro l’hanno già avuto e, a loro, converrebbe che le cose restino così come sono). I giovani devono tornare a seguire gli ideali e a battersi per essi. Solo così si inizierà di nuovo a fare politica.

Da sessant’anni, nel modo di governare, non ci  sono stati più gli ideali da difendere ma solo interessi. Torneremo agli ideali quando scopriremo di nuovo i valori.







5 Commenti
Postato il 21/08/2008 da Pasquale Marinelli nella categoria Politica


tupu [26/08/2008 10:22 pm] scrive:
ma i valori hanno bisogno di trovare riscontri nella gente, in ciò che ci circonda... purtroppo sai che non è così
marnevi [25/08/2008 12:25 am] scrive:
sono daccordo con te tupu. riscoprire i valori dalle proprie tradizioni. E pensare che le abbiamo a portata di mano!
tupu [24/08/2008 07:29 pm] scrive:
Credo che i valori non dovremmo scoprirli, ma spolverarli e farli uscire dall'armadio delle tradizioni. Sono dentro di noi, nei nostri cuori...
marnevi [21/08/2008 10:49 am] scrive:
dispiace anche a me inserire un post così triste! Ma mi interessa confrontarmi con tutti voi su una questione che, francamente, non riesco a vedere diversamente da come l'ho descritta.
tupu [21/08/2008 10:39 am] scrive:
che post triste... inizia con delle farfalle che non voleranno, e la piccola finestra che si apre alla fine, non fa spiccare il volo alla voglia di volare... che post tirste.... sad
Inserisci un commento

Nome:
E-mail: (facoltativo)



Digitare i seguenti caratteri:
Security Image


| Dimenticami

Cliccando su "Inserire il commento" dichiari automaticamente di aver preso visione della nota informativa sulla Privacy e dai il consenso al trattamento dei dati.
Content Management Powered by CuteNews

 

Cerca sul Blog

Ricerca avanzata

Iscriviti alla Newsletter del Blog

 

Inserisci il tuo indirizzo Email:



Vorrei ricevere informazioni circa:
Tutto
Cultura
Economia
Leggere Orme
Politica

Cliccando su "Vai" dichiari automaticamente di aver preso visione della nota informativa sulla Privacy e dai il consenso al trattamento dei dati.


 

Ultimi Commenti
 
pasquale [27/07/2016] scrive: Le banche le abbiamo inventate perché fungessero da deposito di beni merci (metalli preziosi, principalmente), proprio perché circolassero le rappresentative note di banco (il denaro contante, appunto).
Studia meglio Claudio, perché articoli come questo sono la prova schiacciante che non tutti vogliono rimanere nell'ignoranza dilagante. Ignoranza dilagante di cui il tuo commento ne è purtroppo una prova schiacciante. Vai al post

claudio [24/07/2016] scrive: Abbiamo inventato le banche per non circolare con il denaro. Eravamo i primi siamo oggi indietro come le palle dei cani e l'articolo ne è prova schiacciante. Ps. Sarà mica casuale che abbiamo il record dei pagamenti in contanti e il record dell'evasione fiscale. Vai al post

claudio [29/06/2016] scrive: C'è qualcuno che potrebbe dirmi quanto costa stampare e coniare moneta nella UE e in Italia? Vai al post

Le Battaglie del Blog

 

Contante Libero

 

I Portali del Blog

 

Ultimi post inseriti:

Link Amici
 
Segui il blog:
EconoMia & Finanza
LunarPages.com
CutePHP.com
Altervista.org
Histats.com
OkNotizie.Alice.it
Segnalo.Alice.it
Fai.Informazione.it
RischioCalcolato.it
WallStreetItalia.com
Trend-OnLine.com
Facebook/Bloggeritalia
BorsaWeb.altervista.org
ContanteLibero.it
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
Liquida 
Aggregatore 
Blog Directory 
http://www.wikio.it 
 

 

© 2008-2017 MarneviBlog 1.5 by Pasquale Marinelli - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Pasquale Marinelli | Diffusione dei contenuti | Privacy |
loghi creati il 24/04/2011 | ® registrati il 06/06/2011 | pubblicati il 06/06/2011 | Autore: Pasquale Marinelli | © Titolare del copyright: Pasquale Marinelli | Limiti di utilizzo