REGISTRATI   LOG IN
twitter twitter google+ rss
  Home | Chi sono | Leggere Orme | Contatti | Plugin | Help |
  sito di Cultura Economica
 

Categorie > Tutti i post | Cultura | Economia | Politica | Comunicazioni


stampa Le luci preferite della notte

Terrazza del caffè alla sera (1888) - Vincent Van Gogh. Museo Kröller-Müller, Otterlo

Che bella festa! Una sagra di paese in cui Ruvo ha festeggiato, in onore della propria tradizione culinaria, i suoi valori e la propria identità. Tutto lascia credere che niente sia ancora morto nel paese e che, forse, mai lo sarà.

La sagra che si è svolta una settimana fa circa nella nostra cittadina, è un successo per tutta la comunità di Ruvo. Un oceano fatto di persone che scorreva lungo le stradine della Ruvo antica e che inondava qualsiasi tristezza e qualunque cattivo pensiero. Tanta gente che è accorsa nel nostro paese (cosa che tanto raramente accade) per tuffarsi in un mare di spensieratezza, di profumi e di luce avvolgente che solo una vera festa può irradiare e, soprattutto, rendere caloroso l'animo di chi ad essa partecipa divertendosi. A Ruvo, le persone hanno gioito nello stuzzicare i propri sensi, trascorrendo la serata davanti agli stand di commercianti orgogliosi di abbondare le bancarelle di prodotti della nostra terra e appartenenti alla tradizione di casa nostra; banchi che, come braccia aperte, accoglievano i presenti affettuosamente.

Eventi come questo, hanno ripercussioni positive, e da decenni insoliti, sulla nostra comunità. E’ un volano per l’economia, perché la moneta circola più velocemente aiutando gli scambi e la città si arricchisce di quella moneta ceduta da tutte le persone che giungono da fuori paese. Il ritorno è anche politico, perché la comunità è stimolata a contribuire all’organizzazione della vita comunale, i commercianti vengono stimolati a partorire nuove idee per il mercato locale e gli amministratori pubblici ad intervenire per agevolare le attività. Gli effetti si realizzano nel sociale, perché i cittadini percepiscono occasioni di ritrovo, di divertimento e soprattutto di appartenenza ad una comunità viva e ancorata sul territorio.

Insisto nel suggerire la continuità in tutto ciò, affinché i benefici descritti diventino reali e per tutti. La continuità è data da una organizzazione stabile e programmata, che concentri gli interessi comuni e che sia  proiettata alla valorizzazione del nostra provenienza. Un comitato composto da commercianti e da cittadini potrebbe essere una soluzione, il quale persegua uno scopo altruistico, di pubblica utilità e ad opera di una pluralità di persone, promuovendo una raccolta di risorse fra i portatori di interessi nella realizzazione di eventi e di manifestazioni che valorizzino la nostra identità.

La festa è la celebrazione della vita in comune, è un messaggio univoco trasmesso agli invitati: condividere i risultati di un successo fortemente voluto per tutti.







5 Commenti
Postato il 16/11/2008 da Pasquale Marinelli nella categoria Politica


Lillo Strillo [14/04/2009 12:11 am] scrive:
Passando di qui ho letto i commenti che mi riguardano e vi ringrazio di cuore, davvero. A presto, grazie smile
tupu [21/11/2008 02:08 am] scrive:
ricordo due anni fa... da dimenticare... passai il capodanno canntando con i miei amici,a squarciagola le canzoni di Antonello Venditti a Corato, ma per un lampo di genio volemmo veder che aria tirava a Ruvo!! Non l'avessimo mai fatto... C'era una festa organizzata da Porcellino, di 15 persone in piazza le Monache, e lui alle 3.30 continuava a voler far pagare il biglietto.... TANTO DI CAPPELLO A LILLO STRILLO!!!
marnevi [19/11/2008 04:04 pm] scrive:
vabbè dai.. non esageriamo! per quanto sia simpatico, si potrebbe trovare qualcosa di più appropriato e di più interesse per l'occasione di inizio anno!!! Non credi?
chatty [19/11/2008 12:29 pm] scrive:
spero davvero se ne facciano sempre di più!Ho sentito che a capodanno Lillo Strillo canterà in piazza. Sono sicura sarà un capodanno festoso e non sonnolento come sempre
tupu [16/11/2008 04:20 pm] scrive:
i prodotti erano buonissimi saporiti e ruvesi! mi è dispiaciuto non sentir cantare il rubis canto e magari sponsorizzare il bel cd,fatto anni fa. Manchiamo di continuità... ecco perchè come Pasquale ben scrive, più persone, riunite per un unico scopo, darebbero a questo molta incisività!
Inserisci un commento

Nome:
E-mail: (facoltativo)



Digitare i seguenti caratteri:
Security Image


| Dimenticami

Cliccando su "Inserire il commento" dichiari automaticamente di aver preso visione della nota informativa sulla Privacy e dai il consenso al trattamento dei dati.
Content Management Powered by CuteNews

 

Cerca sul Blog

Ricerca avanzata

Iscriviti alla Newsletter del Blog

 

Inserisci il tuo indirizzo Email:



Vorrei ricevere informazioni circa:
Tutto
Cultura
Economia
Leggere Orme
Politica

Cliccando su "Vai" dichiari automaticamente di aver preso visione della nota informativa sulla Privacy e dai il consenso al trattamento dei dati.


 

Ultimi Commenti
 
pasquale [27/07/2016] scrive: Le banche le abbiamo inventate perché fungessero da deposito di beni merci (metalli preziosi, principalmente), proprio perché circolassero le rappresentative note di banco (il denaro contante, appunto).
Studia meglio Claudio, perché articoli come questo sono la prova schiacciante che non tutti vogliono rimanere nell'ignoranza dilagante. Ignoranza dilagante di cui il tuo commento ne è purtroppo una prova schiacciante. Vai al post

claudio [24/07/2016] scrive: Abbiamo inventato le banche per non circolare con il denaro. Eravamo i primi siamo oggi indietro come le palle dei cani e l'articolo ne è prova schiacciante. Ps. Sarà mica casuale che abbiamo il record dei pagamenti in contanti e il record dell'evasione fiscale. Vai al post

claudio [29/06/2016] scrive: C'è qualcuno che potrebbe dirmi quanto costa stampare e coniare moneta nella UE e in Italia? Vai al post

Le Battaglie del Blog

 

Contante Libero

 

I Portali del Blog

 

Ultimi post inseriti:

Link Amici
 
Segui il blog:
EconoMia & Finanza
LunarPages.com
CutePHP.com
Altervista.org
Histats.com
OkNotizie.Alice.it
Segnalo.Alice.it
Fai.Informazione.it
RischioCalcolato.it
WallStreetItalia.com
Trend-OnLine.com
Facebook/Bloggeritalia
BorsaWeb.altervista.org
ContanteLibero.it
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
Liquida 
Aggregatore 
Blog Directory 
http://www.wikio.it 
 

 

© 2008-2017 MarneviBlog 1.5 by Pasquale Marinelli - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Pasquale Marinelli | Diffusione dei contenuti | Privacy |
loghi creati il 24/04/2011 | ® registrati il 06/06/2011 | pubblicati il 06/06/2011 | Autore: Pasquale Marinelli | © Titolare del copyright: Pasquale Marinelli | Limiti di utilizzo