REGISTRATI   LOG IN
twitter google+ rss
  Home | Chi sono | Leggere Orme | Contatti | Plugin | Help |
  sito di Cultura Economica
 
 

Categorie > Tutti i post | Cultura | Economia | Politica | Comunicazioni

 
stampa Il Big Bang avverrà il 3 gennaio 2013

bigbang.jpg

Cari lettori, desidero informarvi che il giorno 3 gennaio 2013, allo scoccare delle ore 00:01, potrete essere parte della più grande operazione web mai tentata prima in Italia. Decine di blogger indipendenti, in queste ore, stanno lavorando e confrontandosi fra di loro, per organizzare un evento on-line importantissimo per la difesa della nostra libertà. Per il successo dell'iniziativa, è fondamentale il contributo di tutti quanti voi. Desidero solo anticiparvi che presto riceverete ulteriori dettagli, in cui vi sarà spiegato meglio in che cosa consiste l’iniziativa e come offrire il vostro contributo. Sono sicuro che riterrete estremamente importante la causa ad oggetto dell’evento, almeno tanto quanto lo ritengo io. Per questo, al momento, vi invito sentitamente a preparare, nei giorni che ci separano dalla data del Big Bang del 3 gennaio, un vostra personale mailing list, costituita da almeno 20 indirizzi e-mail di amici e persone, affinché ci si prepari ad una capillare ma, soprattutto, velocissima diffusione dell’informazione fra i vostri contatti e riguardante questo straordinario evento di inizio anno nuovo (il tutto, entro 72 ore dal Big Bang). Prepariamoci ad una grande battaglia. Ci aggiorniamo prossimamente. Pasquale







0 Commenti
Postato il 29/12/2012 da Pasquale Marinelli nella categoria Comunicazioni


Inserisci un commento

Nome:
E-mail: (facoltativo)



Digitare i seguenti caratteri:
Security Image


| Dimenticami
Content Management Powered by CuteNews

 

Cerca sul Blog

Ricerca avanzata

Iscriviti alla Newsletter del Blog

 

Inserisci il tuo indirizzo Email:



Vorrei ricevere informazioni circa:
Tutto
Cultura
Economia
Leggere Orme
Politica

Ultimi Commenti
 
vito [24/04/2015] scrive: Ma in che situazione ci hanno messo?

E' la fine della democrazia e il consolidamento della dittatura finanziaria internazionale.

Nel silenzio di tutti e con il grido inascoltato di Papa Francesco.

Drogano le Nazioni con finanziamenti a pioggia e poi le strozzano come sta avvenendo con Cipro e con la Grecia.

Grazie Dott. Marinelli per i suoi interventi. Vai al post

Aw [23/04/2015] scrive: Si accettano consigli per evitare queste spiacevoli situazioni. :-) Vai al post

pierpigi [23/04/2015] scrive: Ad avere a che fare con la mer.a alla fine ti sporchi e puzzi: grazie a napolitano e a questo imbecille che governa oggi! Vai al post

libero [23/04/2015] scrive: Su questo argomento c'è un silnzio assordante.
E' già successo a Cipro, ma gran aprte dei depositi bancari falcidiati erano di cittadini stranieri.
In italia a farne le spese sarebbero i soliti ignari risparmiatori, in barba alla Costituzione che tutela il risparmio! Vai al post

Marcella [23/04/2015] scrive: Grazie per aver commentato e condiviso con noi questa notizia, che effettivamente meritava un post! Speriamo di rileggerti con più frequenza, visto il tempi durissimi che paiono profilarsi. Vai al post

Le Battaglie del Blog

 

Contante Libero

 

I Portali del Blog

 

Ultimi post inseriti:

Un misuratore di dolore
Che forma ha l'amore?
I nostri eroi

Link Amici
 
Segui il blog:
EconoMia & Finanza
LunarPages.com
CutePHP.com
Altervista.org
Histats.com
OkNotizie.Alice.it
Segnalo.Alice.it
Fai.Informazione.it
Meemi.com
RuvoDiPugliaWeb.it
PortfolioMagazine.it
RischioCalcolato.it
WallStreetItalia.com
Trend-OnLine.com
Facebook/Bloggeritalia
BorsaWeb.altervista.org
ContanteLibero.it
Diggita  
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
Liquida 
Aggregatore 
Blog Directory 
Top 100 Blog 
http://www.wikio.it 
 

 

© 2008-2015 MarneviBlog 1.5 by Pasquale Marinelli - Tutti i diritti sono riservati | Designed by Pasquale Marinelli | Diffusione dei contenuti | Privacy |
loghi creati il 24/04/2011 | ® registrati il 06/06/2011 | pubblicati il 06/06/2011 | Autore: Pasquale Marinelli | © Titolare del copyright: Pasquale Marinelli | Limiti di utilizzo

 

facebook